Ilaria Curti

Ilaria Curti è Associate nella practice di White Collar Crime, Investigation e Compliance all’interno del dipartimento Litigation & Regulatory e lavora presso l’ufficio di Roma. In ambito penale vanta una specifica conoscenza delle problematiche di diritto penale dell’economia avendo partecipato alla difesa di manager e società indagati/imputati in processi per reati contro la pubblica amministrazione, fallimentari, tributari e societari.

Assiste primarie società per questioni afferenti la responsabilità amministrativa da reato ex D. Lgs. n. 231/2001, curando anche la predisposizione e l’aggiornamento di modelli di organizzazione, gestione e controllo.

È inoltre impegnata in progetti relativi alla predisposizione e l’implementazione di compliance program internazionali anticorruzione (relativi oltre che alla normativa italiana anche allo U.S. Foreign Corrupt Practices Act e dello UK Bribery Act).

Ha maturato una significativa esperienza nello svolgimento di indagini interne alle società, condotte nella forma delle indagini difensive, anche in coordinamento con team internazionali di professionisti.

Partecipa spesso come relatore a seminari, conferenze e corsi di specializzazione su temi attinenti al diritto penale d’impresa e alla responsabilità degli enti ex D. Lgs 231/2001. Si è laureata in giurisprudenza presso l’Università degli Studi Roma Tre e ha frequentato un master in criminologia e investigazione presso l’Università di Roma “La Sapienza”.

E’ iscritta all’Ordine degli Avvocati di Roma.

Whistleblowing: chi parla aiuta

Il whistleblowing ancora non trova una regolamentazione sistematica nel nostro ordinamento che, allo stato, disciplina …
new

C’era una volta la prescrizione?

C’era una volta l’Italia in cui gli imputati venivano prosciolti perché i processi duravano a …

Diffamazione a mezzo stampa: le novità...

Il Senato ha emendato e poi approvato il 29 ottobre scorso il testo del disegno …